Incendiano bar Eni Agip di via Tre Venezie a Terni, indagini

 
Chiama o scrivi in redazione


Incendiano bar Eni Agip di via Tre Venezie a Terni, indagini

Due persone, giovedì notte, hanno dato fuoco al bar e gli uffici del distributore Eni Agip di via Tre Venezie, utilizzando del liquido infiammabile. Il tutto a pochi metri dal bivio che conduce a Rocca San Zenone e lungo la Flaminia. Lo riportano oggi i quotidiani locali.

© Protetto da Copyright DMCA

A dare l’allarme, un automobilista di passaggio che ha dato subito l’allarme. Sul posto i vigili del fuoco di Terni che sono intervenuti per spegnere le fiamme prima che divorassero il bar. Il locale ha riportato danni a causa del fumo e del calore.

Sono state avviate le indagini da parte della squadra mobile. Subito visionate le telecamere di sorveglianza che avrebbero immortalato i due individui, travisati con un cappuccio, che sono entrati in azione intorno alle due del mattino.

Hanno spaccato una vetrata e cosparso di liquido infiammabile l’entrata del bar, per poi darsi alla fuga a piedi. Il titolare è stato ascoltato dagli inquirenti e ha affermato di non aver ricevuto mai minacce di alcun tipo. Sul posto anche la polizia scientifica, intervenuta insieme allo speciale nucleo di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco di Terni, a caccia di indizi. Il titolare della stazione di servizio ed i dipendenti sono stati ascoltati dagli uomini della squadra mobile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*