In 5 in un’auto nonostante la zona rossa, i controlli della polizia locale di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


In 5 in un’auto nonostante la zona rossa, i controlli della polizia locale di Perugia

Due coppie, marito e moglie e due giovani fidanzati tutti di Foligno, sono state sanzionate dalla Polizia locale di Perugia. I quattro, incuranti delle regole contro il contagio da covid, sono andati a coppia a fare spesa al supermercato Ipercoop di Collestrada.

© Protetto da Copyright DMCA

Quattrocento euro a testa è la multa che gli è stata contestata. In questo primo giorno di controlli le pattuglie della comandante Nicoletta Caponi hanno controllato varchi di accesso alla città di Perugia, a partire dall’area nord, Ponte Pattoli e Ponte Felcino fino a via Benucci a Ponte San Giovanni.

Tante le auto fermate con persone che si giustificavano con le scuse più inverosimili. Da chi era incinta a chi, vittima di un furto, per cambiare il vetro dell’auto ha attraversato sette comuni, da Trevi a Perugia. I controlli sono proseguiti lungo la dorsale della E45, dove bar e ristoranti si sono trasformati in luoghi di grande aggregazione dove ritrovarsi per un’apericena. Lì è stata fermata un’auto con all’interno 5 persone, di cui due minori di 15 e 16 anni, forse appartenenti allo stesso nucleo familiare. Sul posto in serata è intervenuta anche una pattuglia della Polizia di Stato a portare supporto alla ex municipale che ha controllato i soggetti della vettura e identificato le persone all’interno. In tarda serata, dato l’afflusso delle persone, si sono aggiunte altre pattuglie della polizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*