Il calcio umbro piange Lorenzo Scorteccia, è morto a Terni

 
Chiama o scrivi in redazione


Il calcio umbro piange Lorenzo Scorteccia, dolore a Terni
Nella foto, by Manuali, Lorenzo Scorteccia

Il calcio umbro piange Lorenzo Scorteccia, è morto a Terni

Lorenzo Scorteccia di appena 24 anni, calciatore e portiere del Campitello, è stato trovato senza vita nella sua abitazione di via Puglie, nel quartiere di borgo Bovio, nella prima serata di mercoledì. A fare la tragica scoperta sarebbe stata la madre del ragazzo, dopo essere tornata a casa intorno alle 20. Sul posto gli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 24enne. Con loro anche gli agenti della squadra Volante per i rilievi di rito.

L’ipotesi è che sia stroncato da un malore che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Lorenzo giaceva già senza vita in bagno: era rientrato nel pomeriggio dal lavoro. Lorenzo era conosciuto e stimato, si faceva apprezzare per qualità umane rare e una maturità che tutti gli riconoscevano. Una notizia che ha sconvolto il mondo del calcio umbro e tutti coloro che l’hanno conosciuto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*