Giornata della Legalità con il procuratore Fausto Cardella al Capitini

Le mafie di oggi: insieme per combatterle che dà il titolo all'incontro ha, nella locandina che annuncia l'evento, due frasi, due concetti di due campioni della legalità, di due figure che, per la giustizia, hanno dato la loro vita: Paolo Borsellino e Giovanni Falcone.

Giornata della Legalità con il procuratore Fausto Cardella al Capitini
Fausto Cardella

Giornata della Legalità con il procuratore Fausto Cardella al Capitini

«Le mafie di oggi: insieme per combatterle», è il titolo dell’incontro che si terrà questa mattina al centro congressi Capitini a Pian della Genna a Perugia. Una mattinata per parlare di legalità, concetto non facile di questi tempi, ma al tavolo dei relatori spicca un nome, fra i tanti, quello Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Perugia, Fausto Cardella.

Con lui, davanti agli studenti del liceo perugino “Pieralli”, ci saranno,  Antonella Iunti, ufficio scolastico regionale, e poi rappresentati dei Carabinieri per parlare di cyberbullismo, la Guardia di finanza per “Stupefacenti e contraffazione” e la Polizia postale con “Il cyberbullismo e i rischi del web“.

A partire dalle 9,30

Le mafie di oggi: insieme per combatterle che dà il titolo all’incontro ha, nella locandina che annuncia l’evento, due frasi, due concetti di due campioni della legalità, di due figure che, per la giustizia, hanno dato la loro vita: Paolo BorsellinoGiovanni Falcone. Le riportiamo qua sotto perché crediamo fortemente che uomini del genere non nascano facilmente, e crediamo fortemente che il solco tracciato da questi due magistrati debba essere sempre seguito. Un itinerario da non smarrire, un sentiero da percorrere, per le nostre e le future generazioni.

L’impegno contro la mafia non può
concedersi pausa alcuna.
(Paolo Borsellino)

Ognuno deve fare la sua parte,
piccola o grande che sia.
(Giovanni Falcone)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*