Furto notturno alla farmacia comunale Afam di Porta Romana a Foligno

Una coppia di ladri ha messo a segno un furto alla Farmacia Comunale Afam di Porta Romana, causando danni che superano l’ammontare del denaro sottratto

Furto notturno alla farmacia comunale Afam di Porta Romana a Foligno
Foto generica

Furto notturno alla farmacia comunale Afam di Porta Romana a Foligno

Furto notturno – La Farmacia Comunale Afam di Porta Romana, a Foligno, è stata oggetto di un furto. Si è verificato nella notte tra giovedì e l’Immacolata. Due malviventi, uno dei quali di statura piccola, hanno forzato una finestrella di circa 30 centimetri per lato per accedere all’interno della farmacia. A riportare la notizia è il Messaggero dell’Umbria.

Una volta all’interno, i ladri hanno rubato i cassetti porta denaro di due registratori di cassa e hanno tentato di rubare un computer. Il malvivente di statura minore, riuscito a passare attraverso la piccola finestra, ha aperto un varco al complice forzando e danneggiando un secondo ingresso di dimensioni normali.

L’azione dei malviventi è stata breve, durata solo pochi minuti, ma è stata sufficiente per causare danni significativi. L’innesco dell’allarme ha avviato l’intervento delle forze dell’ordine, e i carabinieri della compagnia di Foligno stanno indagando sul caso.

Le telecamere interne della farmacia hanno ripreso l’intero episodio, fornendo preziose informazioni per le indagini. A pochi metri dal luogo del furto, è stato ritrovato uno dei cassetti delle casse violate, ovviamente privo dei pochi euro contenuti all’interno.

Nonostante il bottino del furto ammonti a solo qualche centinaia di euro, i danni causati superano di gran lunga questa cifra. I vertici Afam, sia della farmacia che del Cda, si sono recati sul posto per valutare la situazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*