Furto in una abitazione a Resina Perugia, all’interno solo una ragazzina

In serata si sono sentiti anche degli spari, la gente del posto è stremata

Furto in una abitazione a Resina Perugia, in casa solo la figlia dei proprietari

Furto in una abitazione a Resina Perugia, in casa solo la figlia dei proprietari

Furto in una abitazione di Resina, alle porte di Perugia. Attorno alle 18 la proprietaria di casa è tornata e ha visto la porta aperta, si è preoccupata relativamente, in quanto sapeva che all’interno c’era la figlia. La ragazza, che ha poco più di 15 anni, era però in garage – piano inferiore dell’immobile – pare a fare un po’ di attività fisica con la cyclette.

La donna si è subito accorta che la casa era stata messa a soqquadro dai malviventi e ha dato immediatamente l’allarme.

Sul posto è arrivata la squadra volante della Polizia di Stato. Lì per lì, vox populi, era corsa la voce che i ladri avessero chiuso in una stanza la figlia della proprietaria, mentre, invece, stando a quanto riferiscono in Questura, la giovane non si è proprio accorta di niente perché era in garage.

Difficile, almeno per ora, quantificare l’ammontare del bottino, ma di certo è che non si è trattato, e per fortuna, di un furto con sequestro di persona.

Questo ennesimo fatto ripropone, con forza e senza più rinvii, che sulla zona nord di Perugia sia immediatamente attivato un piano di massima sicurezza.

La popolazione è sfinita dai continui furti e atti di violenza. In serata, ma non c’è conferma dalle fonti ufficiali, alcuni abitanti di Resina avrebbero sentito anche degli spari.

Gli stessi abitanti della zona si sono organizzati in un gruppo WhatsApp e cercano, per quanto è nelle loro possibilità, di vigilare su tutta la zona Nord di Perugia, Resina, Solfagnano, Bosco, Ramazzano, Tavernacce, Rancolfo, Casa del Diavolo e tutta la cintura dei Ponti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
28 − 23 =