Foligno, ubriaco alla guida tenta la fuga ma tampona carabinieri

Foligno, ubriaco alla guida tenta la fuga ma tampona carabinieri

Un folignate è stato arrestato dai carabinieri dopo aver tentato la fuga a un posto di blocco. Il fatto si è verificato lo scorso 26 settembre quando un 42enne del luogo che viaggiava da solo non si è fermato all’alt.


di Lucrezia Fioretti


  • In evidente stato di ebbrezza alcolica

L’uomo ubriaco – riferisce l’Arma in una nota – si è subito rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e, risalito in auto, ha cercato di darsi alla fuga. Raggiunto dai militari, all’intimazione di fermarsi ha tentato di proseguire la sua fuga tamponando l’auto di servizio.

  • In arresto per reato di resistenza a Pubblico Ufficiale

Arresto per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale e lo stesso è stato condotto, per disposizione dell’Autorità Giudiziaria, al proprio domicilio, in regime di arresti domiciliari. I Carabinieri operanti hanno riportato delle lievi lesioni personali.

  • Un anno di reclusione

Per lui anche la denuncia per rifiuto di sottoporsi ad alcoltest. L’uomo è stato condannato ad un anno di reclusione con l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria alla prevista Udienza di Convalida, con convalida dell’arresto, e Giudizio Direttissimo presso il Tribunale di Spoleto,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*