Finti matrimoni con straniere per permesso di soggiorno, blitz de Le Iene a Terni | Video

Finti matrimoni con straniere per permesso di soggiorno, blitz de Le Iene a Terni

Finti matrimoni con straniere per permesso di soggiorno, blitz de Le Iene a Terni

Alessandro Di Sarno smaschera una “truffa matrimoniale” tra un cittadino italiano, che avrebbe intascato bei soldi 4mila euro per un matrimonio “combinato“, e una ragazza cubana in cerca di permesso di soggiorno.

Il servizio de Le iene sulle finte nozze che si sarebbero dovute celebrare, con rito civile, negli uffici comunali di Corso del Popolo, è stato trasmesso domenica sera durante la celebre trasmissione Mediaset.

Un ternano di mezza età che, non sapendo di essere intercettato, ha ammesso che non era la prima volta e poi, una volta smascherato, ha negato tutto, confidando tra l’altro di percepire il reddito di cittadinanza.

E’ stato lo sposo a segnalare il falso matrimonio all’inviato de Le Iene, che poi si è finto suo amico per carpire ogni segreto all’organizzatore.

Le telecamere de Le iene arrivano dentro Palazzo Spada nel giorno del matrimonio, davanti alla funzionaria del comune che è all’oscuro di tutto. Lo sposo si ferma e non pronuncia il fatidico ’sì’. A quel punto entra in campo Di Sarno che smaschera tutto.

Sulla vicenda hanno avviato accertamenti gli agenti della Digos della Questura.


correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 × 15 =