Fiamme nella notte a Fontivegge, a fuoco cassonetto, torna incubo incendi 🔴▶

Un episodio - riferisce Lorenzo Brunetti (FOTO), agente notturno - che ci riporta alla mente diversi fatti analoghi accaduti nei mesi scorsi

 
Chiama o scrivi in redazione


Fiamme nella notte a Fontivegge, a fuoco cassonetto, torna incubo incendi

Un incendio si è sviluppato nella notte a Fontivegge di Perugia. I vigili del fuoco sono stati allertati poco prima delle 23, perché in via Scalvati – a fianco della sala Bingo – stavano andando a fuoco alcuni cassonetti. «Un episodio – riferisce Lorenzo Brunetti (FOTO), agente notturno – che ci riporta alla mente diversi fatti analoghi accaduti nei mesi scorsi. Per l’esattezza – ricorda – a febbraio dello scorso anno, una serie di incendi avevano interessato le aree di Fontivegge, Madonna Alta, Case Bruciate e il centro».



TUTTI GLI INCENDI DI FONTIVEGGEClicca qui

Per quegli atti fu arrestata una ragazza italia. «Si accaniva – ricorda Brunetti – non solo sui cassonetti ma anche sulle autovetture, bersagli incolpevoli dei residenti della zona. In alcuni casi – racconta – l’incendiaria aveva provocato incendi di una vastità tale che le fiamme si erano estese tutto intorno coinvolgendo mezzi e cose, anche diversi dal mezzo preso di mira inizialmente»

Le forze dell’ordine si impegnarono a fondo per trovare chi appiccava gli incendi nella notte creando non poca apprensione tra gli abitanti di Fontivegge.  «Fu grazie ai cittadini – racconta Lorenzo Brunetti – che, filmando e fotografando dalle finestre delle proprie abitazioni, divennero determinanti per individuare la piromane, attestando l’importanza della stretta collaborazione tra abitanti e forze dell’ordine».

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*