Entrano con la bicicletta in chiesa a Bastia Umbra e si mettono a gridare

 
Chiama o scrivi in redazione


Entrano con la bicicletta in chiesa a Bastia umbra e si mettono a gridare

Entrano con la bicicletta in chiesa a Bastia Umbra e si mettono a gridare

Due o più persone, molto probabilmente magrebini, sarebbero entrati nella chiesa di San Michele Arcangelo di Bastia Umbra. Il gruppo, in bicicletta, davanti l’atrio del luogo di culto avrebbe gridato qualche frase in arabo. Ne dà conferma il parroco, Don Marco Armillei, anche se lo stesso dichiara di non aver visto o ascoltato cosa dicevano, ma ammette di aver sentito che qualcosa all’interno della chiesa era accaduto. “Con il rimbombo della chiesa non ho capito una parola” – afferma Don Macco -. I fatti si sono verificati nella serata di martedì, dopo la Santa Messa e durante il Vangelo, intorno alle 19,15. Una signora che stava seduta nell’ultima panca si è alzata e gli ha mandati via. La segnalazione è stata fatta Forze d’Ordine, sono in corso accertamenti per capire la dinamica dei fatti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*