Difesa punto nascita Assisi, si farà ricorso al Tar

Il Sindaco Claudio Ricci ringrazia quanti in questi anni hanno partecipato a manifestazioni, occupazioni, iniziative, raccolta firme (oltre 2.500 in totale), approvazioni di mozioni e pubblicazione di manifesti (dal 2006/2007) per la difesa del punto nascita all’ospedale di Assisi (foto). Vorremmo “sorvolare” (senza polemiche) su chi, in questi anni (opposizione in Assisi), si é segnalato per l’assenza da molte di queste iniziative (a tutela del punto nascita) che oggi strumentalizza, in modo improprio, contro il Sindaco: la decisione di chiudere il punto nascita di Assisi é solo “stretta competenza” e responsabilità della Regione Umbria e dell’ASL 1. Contro tale decisione, della Regione Umbria e dell’ASL 1, il Sindaco e la Giunta Comunale hanno, nell’ultima seduta, attivato tutte le procedure per intentare ricorso al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale). Leggi il resto su assisioggi.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*