Covid: von der Leyen, ’50 mln dosi vaccino Pfizer in più a Ue in 2° trimestre’

 
Chiama o scrivi in redazione


Vaccino Pfizer, 2,2 milioni per le regioni, la distribuzione inizia oggi

Covid: von der Leyen, ’50 mln dosi vaccino Pfizer in più a Ue in 2° trimestre’

“Abbiamo raggiunto un accordo con Pfizer/BioNTech per accelerare, ancora una volta, la consegna dei vaccini. Nel secondo trimestre verranno consegnate 50 mln di dosi aggiuntive” del vaccino anti-Covid all’Ue, “a partire da aprile”. Ne dà notizia la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, in una dichiarazione alla stampa a Bruxelles.

I 50 mln di dosi, continua von der Leyen, “erano inizialmente previsti per il quarto trimestre 2021, ora saranno disponibili nel secondo. Questo porta il totale delle consegne da parte di Pfizer-BioNTech a 250 mln di dosi nel secondo trimestre. Queste dosi verranno distribuite pro quota in rapporto alla popolazione, a tutti gli Stati membri. Voglio ringraziare BioNTech/Pfizer: si è dimostrata un partner affidabile. Ha rispettato gli impegni e risponde ai nostri bisogni. Questo – conclude – va a immediato beneficio dei cittadini Ue”. (Adnk/Adnkronos Salute)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*