Clan tunisini dello spaccio, maxi retata della polizia

retata-questura (8)PERUGIA – Ieri è stato effettuato in città un servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dal Questore Carmelo Gugliotta, ed attuato dalla Squadra Mobile e dalle Volanti con l’ausilio di sei equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche.

L’attenzione dei poliziotti in questo caso era tesa a contrastare la presenza in città di alcuni spacciatori tunisini noti per essere abitualmente dediti al commercio al minuto di stupefacenti.

Il bilancio dei controlli, mirati su obiettivi programmati, ha visto intervenire nelle prime ore della mattina gli agenti della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile ed il Reparto Prevenzioen Crimine ; al termine delle verifiche sono stati accompagnati in Questura 15 stranieri, tutti tunisini, di cui 4 rintracciati nelle vie attorno alla Stazione Ferroviaria, 3 in un appartamento della zona di San Galigano, 2 in un Appartamento di Via del Macello e i rimanenti in due appartamenti in Centro Storico .

Nel pomeriggio, gli agenti dell’Ufficio Immigrazione, hanno provveduto ad espellere 8 tunisini clandestini; di questi 5 , con la corta di 10 poliziotti, sono stati accompagnati ad un C.I.E. per essere rimpatriati.

In questa circostanza si tratta tutti di protagonisti dello smercio su piazza gli ultimi anni in città, ed esattamente:

1. J.R. , del 86, abituale frequentatore di Piazza del Bacio; primo arresto per spaccio a Perugia nel 2006; secondo arresto ad Ascoli Piceno nel 2007; terzo arresto per spaccio a Perugia nel 2008 con le false generalità di un cittadino algerino; nel 2010 denunciato per spendita di banconote false; nel 2011 arrestato dalla Polizia a Foligno per spaccio; nel 2012 arrestato per spaccio dai Carabinieri a Perugia.

2. A.B. , del ’86 , abituale frequentatore di Piazza del Bacio; sbarcato a Lampedusa nel 2008 da allora ha commesso i reati di spaccio di stupefacenti, lesioni, rapina , false attestazioni a P.U. .

3. A. N. , del ’84 , abituale frequentatore di Piazza del Bacio; primo arresto per stupefacenti a Perugia nel 2002; nel 2004 viene arrestato tre volte per spaccio dai Carabinieri a perugia; altri arresti per spaccio nel 2005, nel 2007 e nel 2008, nel 2009 e nel 2011.

4. H. M. , del ’76 , abituale frequentatore di Piazza Grimana; in Italia dal 2002, a Perugiaè stato arrestato quattro volte per spaccio ; un arresto per tentato omicidio ed uno per rapina.

5. A. M. , del 79 , abituale frequentatore di Piazza del Bacio; primo arresto per stupefacenti a Perugia nel 2004; dopo il rimpatrio è tornato in Italia nel 2011 e arrestato nuovamente per spacci onel 2012 ; denunciato per furto nel 2013 .

Saranno rimpatriati nei prossimi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*