CITTA’ DI CASTELLO, GIORGIA LA PRIMA BAMBINA NATA

OSPEDALE CITTA' DI CASTELLO
OSPEDALE CITTA' DI CASTELLO
OSPEDALE CITTA’ DI CASTELLO

CITTA’ DI CASTELLO – All’ospedale di Città di Castello  Giorgia  è la prima bambina nata nel 2014, alle ore 5,30 del primo gennaio, è di San Giustino e pesa kg 3,280. L’ultimo nato nel 2013 è Leonardo, di Città di Castello, che è nato alle ore 1 del 31 dicembre e pesava Kg 2,630. Non ci sono stati accessi al Pronto Soccorso  di Città di Castello legati ai festeggiamenti di Capodanno.

Il Pronto Soccorso, oltre alla “consueta” affluenza di ubriachi, ha registrato tre accessi legati ai festeggiamenti e ai botti di Capodanno: si tratta di tre feriti lievi che hanno riportato una piccola ustione, una ferita da taglio e un’abrasione con prognosi dai 2 ai 4 giorni.

L’ultima nata nel 2013 all’ospedale di Terni è Anna, una bambina di Terni venuta alla luce alle ore 13,16 di ieri, 31 dicembre.
L’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino non registra nessun nuovo nato nel 2014. La “cicogna”  qui non passa dal 30 dicembre, quando, alle ore 18,53 ha portato alla luce Giovanni, un bambino di Fossato di Vico dal peso di Kg 3,500. Al Pronto Soccorso dell’ospedale di Gubbio – Gualdo Tadino alle ore 1 della notte del primo gennaio è stato registrato l’accesso di un ragazzino di 14 anni circa con ferite non gravi al primo e secondo dito della mano destra (minifratture) ma non è stato ricoverato. Dopo la lastra, effettuata oggi pomeriggio, è stato nuovamente rimandato a casa. Domani sarà visitato anche dal chirurgo plastico.

All’ospedale della Media Valle del Tevere, a Pantalla, il primo nato  nel 2014, alle ore 11,05,  si chiama Gioele, è di Marsciano e pesa Kg. 3,590.  L’ultimo nato nel 2013, alle ore 20,45,  è stato un maschietto di nome Ettore che pesa Kg 3,140. Il Pronto Soccorso di Pantalla nella notte ha registrato tre accessi legati ai botti e ai festeggiamenti di Capodanno per ubriachezza, trauma e una ustione alle dita. Nulla di grave.

Negli ospedali di Assisi  e di Castiglione del Lago non ci sono nuovi nati nel 2014. Le ultime nate  nel 2013 risalgono entrambe  al 29 dicembre. I Pronto Soccorso di Castiglione del Lago e Città della Pieve non hanno registrato nessun ferito legato ai festeggiamenti del Capodanno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*