Carabinieri di Ponte San Giovanni arrestano straniero di 46 anni

condanna per i reati di incendio doloso e violazioni della normativa sulle armi

Armato fino ai denti, bloccato con spray urticante, arrestato straniero
Mirko Fringuello

Carabinieri di Ponte San Giovanni arrestano straniero di 46 anni

I carabinieri, della Stazione di Ponte San Giovanni, hanno arrestato un 46enne straniero, residente a Perugia, già noto alle forze di polizia, in esecuzione del provvedimento emesso, in data 02 dicembre 2021, dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia. L’uomo doveva espiare una pena residua di un anno 10 mesi e due giorni di reclusione.

La pena, comunica il procuratore Raffaele Cantone, è relativa ad una condanna per i reati di incendio doloso e violazioni della normativa sulle armi. I fatti sono stati commessi a Perugia, nel 2011.

Al termine delle formalità di rito,  l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*