Camerunense aggredisce i poliziotti durante un controllo, denunciato

autoPOLIZIAdavantiCASAPERUGIA – Stavano controllando i frequentatori del Parco della Verbanella quando improvvisamente gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine si sono visti aggredire da un giovane camerunense. Riportandolo alla calma si sono visti accusare di avergli rubato un telefono cellulare .

Hanno quindi provveduto a condurlo in ufficio e a indagarlo per diffamazione e resistenza a P.U. ; ovviamente chiamando il numero di telefono “sparito” gli agenti poco dopo accertavano, parlando con la sorella , che lo aveva dimenticato in abitazione prima di uscire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*