Calcio, fatti Pietralunga, DASPO per 11 tifosi perugini

 
Chiama o scrivi in redazione


Calcio, fatti Pietralunga, DASPO per 11 tifosi perugini

Calcio, fatti Pietralunga, DASPO per 11 tifosi perugini

Il giorno 27 luglio, alle ore 17, presso lo stadio comunale “Vincenzo Martinelli” di Pietralunga (PG), era in programma la seduta di allenamento, con possibilità di accesso al pubblico, tra la Società “Perugia A.C.” ed il “Casarano calcio”.

Dopo che i tifosi della compagine perugina si erano posizionati sugli spalti, alcuni sostenitori del Casarano avevano preso posto nella tribuna quando, alcuni dei supporters del Perugia calcio ivi presenti in numero di gran lunga superiore, si scagliavano contro la tifoseria ospite, costringendo quest’ultima ad abbandonare l’impianto.

Le immediate attività d’indagine avviate dalla D.I.G.O.S. della Questura di Perugia consentivano di identificare in tempi strettissimi undici appartenenti alla tifoseria perugina ritenuti autori degli episodi di intemperanza.

In relazione all’esito di tali accertamenti, il Questore di Perugia emetteva undici D.A.S.P.O. a carico dei protagonisti di tali episodi. Contestualmente veniva inviata informativa all’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*