Bombarolo denunciato per reato di accensione ed esplosioni pericolose

55enne residente nell’ hinterland perugino è finito nelle maglie degli investigatori

Bombarolo denunciato per reato di accensione ed esplosioni pericolose

Bombarolo denunciato per reato di accensione ed esplosioni pericolose

Un uomo di 55 anni è stato denunciato dai carabinieri, della Compagnia, per il reato di accensione ed esplosione di prodotti esplosivi. Su cosa abbia combinato il “bomber de noatre” non è dato a sapere. I carabinieri, infatti, tengono la bocca chiusa, anzi “chiusissima”. Si sa solo che il 55enne, residente nell’ hinterland perugino, è finito nelle maglie degli investigatori dell’Arma, durante il fine settimana appena trascorso e dove le Fiamme d’Argento hanno intensificato i controlli con un massiccio dispositivo di pattuglie.

  • In particolare, i reparti posti alle dipendenze della Compagnia di Perugia, hanno controllato, dal 30 luglio al 02 agosto, 58 autovetture e 96 persone.

Pierluigi Satriano comandante Compagnia Carabinieri Perugia

Oltre al bombarolo di persone ne sono state denunciate altre 2, una per guida in stato di ubriachezza e una per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

  • Elevate anche 2 sanzioni per violazioni al Codice della Strada. Una per circolazione con veicolo con assicurazione non in regola e una per guida con patente scaduta.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*