Automobilista soccorso dalla Polizia, si era fermato perché in preda ad un malore

 
Chiama o scrivi in redazione


Automobilista soccorso dalla Polizia, si era fermato perché in preda ad un malore

In preda ad un malore, aveva parcheggiato la sua auto ed aveva chiamato i soccorsi, ma la prima autoambulanza disponibile sarebbe arrivata da Montecastrilli e ci sarebbe voluto un po’ di tempo.

La Volante è intervenuta sulla Marattana la settimana scorsa; è stato il giovane a suonare il clacson e a fare segno agli agenti quando li ha visti passare. Gli agenti si sono accertati delle condizioni del 35enne ternano, che per fortuna non aveva fratture, né contusioni, ma lamentava un dolore al petto.

Dato che l’ansia del giovane aumentava, dopo qualche minuto di attesa, i poliziotti lo hanno accompagnato al Pronto Soccorso di Terni. Fortunatamente si era trattato solo di un malore passeggero e, dopo gli accertamenti medici, il giovane è stato dimesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*