Auto sospetta inseguita nella notte dai membri di Attenti al ladro

Sarà un caso? La villetta presa di mira è di proprietà di alcuni dei membri che di notte effettuano ronde per controllare, di notte, l'area di Perugia nord devastata dai furti

Auto sospetta inseguita nella notte dai membri di Attenti al ladro

Auto sospetta inseguita nella notte dai membri di Attenti al ladro

Allarme ieri sera poco dopo le 21.40 in località Tavernacce a Nord di Perugia. I proprietari di una villetta sono stati svegliati da un rumore “tipo un trattore nella loro via, una strada senza uscita”. Si affacciano alla finestra e notano un autovettura Audi Station wagon, di colore scuro con “quattro loschi individui a bordo che stavano adocchiando la villetta”.

I proprietari accendono la luce esterna ed escono fuori dalla casa.

Il gesto non è sfuggito agli occupanti dell’auto sospetta che, a forte velocità e con un rumore assordante come se la Audi fosse senza marmitta, si sono dati alla fuga in direzione Solfagnano Parlesca.

Il tamtam del gruppo ATTENTI AL LADRO è scattato immediatamente. Nel giro di qualche minuto i membri della chat si sono messi alla ricerca. Sono partiti con quattro autovetture con dentro otto persone, tutte a caccia dell’autovettura sospetta.

L’ex agente della squadra mobile, Giuseppe Castelli – che si è unito al gruppo della MA.PI.CA Umbria – ha informato la Questura.

Sarà un caso? La villetta presa di mira è di proprietà di alcuni membri di Attenti al ladro “, di quelli che escono di notte per le “ronde” a Nord di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*