ATTENZIONE AI FALSI! LA POLIZIA AVVERTE DI NON FAR ENTRARE IN CASA SCONOSCIUTI.

(UJ.com3.0) TERNI – Sono arrivate nei giorni scorsi in questura delle persone anziane residenti in zona Campomicciolo a presentare degli esposti-denuncia contro i due ignoti, che con uno stratagemma si sono fatti aprire la porta di casa e se ne sono andati portandosi via soldi, oggetti e bancomat. I derubati hanno raccontato che due giovani ben vestiti hanno suonato alla porta di casa, qualificandosi come addetti ai servizi di acqua, o luce o in altri casi, gas, proponendo contratti vantaggiosissimi e mentre uno rimaneva a parlare con l’anziano proprietario, distraendolo, l’altro lo derubava prendendo quello che gli capitava a tiro. Quando la persona si rendeva conto del furto era ormai troppo tardi, i due se ne erano già andati.  La Questura di Terni invita pertanto le persone che dovessero trovarsi in una simile situazione, a non far entrare sconosciuti in casa, ma anzi di rispondere: “Attenda solo un attimo, ora chiamo le Forze dell’Ordine per un controllo”. Se sono falsi addetti, sicuramente si dilegueranno e non si faranno più vedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*