Amelia, in manette altri due pusher, i carabinieri sequestrano più di 2 chili di droga

 
Chiama o scrivi in redazione


Amelia, in manette altri due pusher, i carabinieri sequestrano più di 2 chili di droga

Amelia, in manette altri due pusher, i carabinieri sequestrano più di 2 chili di droga AMELIA – E’ su tutta la provincia che il Comando Provinciale di Terni, grazie all’azione costante dei militari dei Reparti dipendenti dalle Compagnie, mette in campo preziose risorse umane per infrenare il fenomeno del consumo e spaccio delle sostanze stupefacenti. Dopo gli importanti risultati messi a segno nel capoluogo arrivano segnali tangibili dell’impegno continuo dell’Arma in questo settore anche negli altri centri urbani: altri due pusher arrestati con il sequestro di ulteriori oltre 2 chilogrammi di hashish e più di 100 grammi di cocaina.

Infatti nei fitti controlli disposti dalla Compagnia Carabinieri amerina incappava un 37enne di Fornole, una frazione di Amelia (TR). L’uomo, che addosso aveva alcune dosi di hashish, custodiva nell’abitazione il grosso del suo “carico”: 13 panetti per un chilogrammo complessivo di hashish ed alcuni grammi di cocaina. Ma grazie ad una serie di elementi raccolti nella casa del “pusher” i Carabinieri riuscivano a risalire ad un altro soggetto dedito allo spaccio a lui collegato.

L’ulteriore perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione di un suo coetaneo ternano faceva saltare fuori altri 20 panetti di hashish, per oltre 1,2 chilogrammi, e 100 grammi di cocaina. I due spacciatori, entrambi provvisti di bilancino e di tutto il kit per il confezionamento delle dosi, venivano arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e, dopo la convalida per direttissima, venivano associati alla locale casa circondariale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*