Ambulanza non passa per colpa del pilomat, succede ad Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


da Stefano Pastorelli (Segretario Comprensoriale LEGA)
Ambulanza non passa per colpa del pilomat, succede ad Assisi
Il Gravissimo episodio dell’ ambulanza bloccata dal pilomat di piazza S.Francesco ad Assisi, pone di nuovo l’attenzione sulla chiusura della stessa. Quello che è successo è di una” gravità inaudita” afferma Pastorelli Segretario Comprensoriale della Lega, fortunatamente non ha portato conseguenze alla signora di Assisi, che si è dovuta recare a piedi presso l’ambulanza, ma conferma oramai quello che molti pensano da anni, ovvero che la Città non è più (o per lo meno qualcuno vorrebbe) nella disponibilità degli Assisani.

Non si capisce, ad oggi, il senso della chiusura della Piazza S.Francesco, a meno che non si voglia pensare male….e come disse Andreotti, “ a pensare male si fa peccato, ma spesso si indovina “.

Spero che l’amministrazione Comunale prenda provvedimenti, affinché episodi del genere non si ripetano mai più. Certo non posso pretendere da loro una forte azione per la riapertura della Piazza, non è nella loro volontà. Nell’Augurare una pronta guarigione, alla signora protagonista dell’incredibile vicenda, voglio anche rassicurare lei ed i Cittadini di Assisi, che con la Lega al Governo della Città, la Piazza sarà riaperta, ad ogni costo questo è uno dei nostri impegni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*