Allarme a Valtopina, grosso masso minaccia abitazione, famiglia evacuata

La zona è stata monitorata e messa in sicurezza dai vigili del fuoco del Distaccamento di Foligno

Foto dal Messaggero Umbria

Allarme a Valtopina, grosso masso minaccia abitazione, famiglia evacuata

VALTOPINA – Allarme a Valtopina. Un grosso masso, di circa 3 metri per tre, si è distaccato dal costone roccioso finendo in un terreno in zona Balciano a Valtopina. L’allarme è scattato ieri sera poco dopo le 18. Il sindaco Ludovico Baldini ha subito firmato l’ordinanza di sgombero per una famiglia, che ha la sua abitazione a 150 metri a valle dal punto dove il grosso masso s’è fermato. Il Comune ha immediatamente attivato le procedure per mettere loro a disposizione un tetto attraverso un’attività ricettiva. La famiglia ha optato per una soluzione interna presso parenti.

La zona è stata monitorata e messa in sicurezza dai vigili del fuoco del Distaccamento di Foligno che hanno provveduto a circoscrivere l’area dove il grosso masso ha fermato la propria corsa. Sul posto anche il sindaco, gli agenti della polizia locale e i carabinieri.

Domattina saremo sul posto con i tecnici e si valuterà il da farsi: «Lunedì – spiega il sindaco Baldini – la ditta incaricata effettuerà le operazioni previste. Ci siamo attivati nell’immediatezza della segnalazione.

Voglio ringraziare per la professionalità e l’efficacia di risposta la nostra polizia municipale, i vigili del fuoco che hanno provveduto al sopralluogo e alla messa in sicurezza dell’area, e i carabinieri. Un grazie particolare anche alla famiglia evacuata con cui s’è immediatamente instaurata una positiva collaborazione».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*