Aggredisce 2 donne e sputa in faccia alla più giovane, aggredita la nonna

Aggredisce 2 donne e sputa in faccia alla più giovane, aggredita la nonna

Aggredisce 2 donne e sputa in faccia alla più giovane, aggredita la nonna

Un uomo, evidentemente fuori di testa, ha sputato due volte in faccia ad una ragazza e colpito al volto la nonna della giovane. Il fatto è avvenuto a l’Elce, un popoloso quartiere Perugino nella città universitaria.

  • Come sono andati i fatti

L’uomo, un italiano del 1959, stava prelevando del contate al bancomat. Finita l’operazione ha, senza alcun motivo, aggredito le due donne che, in quel momento, erano sedute nella loto auto, stavano aspettando il loro turno per prelevare. La più giovane, per poter sentire cosa avesse da urlare tanto, ha aperto il finestrino e si è beccata due sputi in faccia.

  • La nonna va a difesa della nipote

L’anziana signora è scesa per difendere la nipote ed è stata aggredita anche lei e, come se non bastasse, proferendo minacce, ha preso a calci la loro vettura.

  • Arriva la Polizia di Stato, Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

Gli agenti dopo aver tranquillizzato le due donne visibilmente scosse da quanto accaduto, hanno localizzato l’uomo e lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di violenza privata, danneggiamento e minacce.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*