Terni, limitazioni per i veicoli più inquinanti, dal 7 gennaio livello 1

Terni divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti fino al 31 marzo
ph nuovaperiferia.it

Terni, limitazioni per i veicoli più inquinanti, dal 7 gennaio livello 1

L’amministrazione comunale informa che, terminata la pausa per le feste natalizie, torna in vigore, da venerdì 7 gennaio fino al 31 marzo, l’ordinanza che limita la circolazione dei veicoli più inquinanti. Una limitazione per livelli, a seconda del tasso di inquinamento previsto dall’Agenzia regionale per l’ambiente.


Fonte: SPA – Ufficio Stampa/Agit


Lo standard è il blocco di livello 1 attivo dalle 8.30 alle 18.30, che prevede stop Euro 0 – Euro 1

Veicoli privati (M1 e M2) o commerciali (N) alimentati a benzina o diesel, motoveicoli/ciclomotori (a 2,3 o 4 ruote)

Categorie di veicoli esclusi dalle limitazioni dell’ordinanza

Le disposizioni si applicano a tutto il territorio comunale ad eccezione: delle aree:
• Papigno – Marmore – Piediluco e zone limitrofe;
• Papigno – Cascata delle Marmore – Collestatte – Torreorsina – S. Liberatore;
• Papigno – Larviano – Miranda – Pièfossato;
• Val di Serra, dall’abitato di voc. Trevi fino al confine comunale;
• Collelicino – La Castagna – Cecalocco – Battiferro;
• Cesi scalo – Cesi – Poggio Azzuano – Carsulae;
• Collescipoli – S.P. Collescipolana fino al confine comunale;
degli assi stradali:
• Tratto ternano della E45 (S.S. 3 – bis Tiberina);
• Tratto ternano della S.S. 675 Umbro-Laziale (raccordo Terni-Orte);
• Tratto ternano della S.S. 3 Flaminia;
• S.S. 79 Ternana e S.S. 79-bis Ternana (nuova Terni-Rieti)
• Strada dei Confini – S.S. 675 bis Umbro-Laziale;
del percorso cittadino che consente l’inversione di marcia o il raggiungimento del parcheggio di Piazzale Caduti di Montelungo (presso il Cimitero Comunale) ai veicoli provenienti dagli svincoli Terni Nord e Terni Ovest della S.S. 675 Umbro – Laziale:
• Piazzale Marinai d’Italia – Viale Eroi dell’Aria – Viale Borzacchini fino all’intersezione con Piazzale Caduti di Montelungo – Piazzale Caduti di Montelungo – Via Radice dall’intersezione con Piazzale Caduti di Montelungo fino all’intersezione con Viale Borzacchini.

Chiunque violi le disposizioni relative al divieto di circolazione è soggetto all’applicazione di una sanzione che va da 168 euro a 679 euro.

Al fine di agevolare gli spostamenti con i mezzi pubblici, il Comune di Terni ha attivato le seguenti iniziative:
• acquisto di biglietti scontati per gli autobus tramite App Salgo di Busitalia
• acquisto di abbonamenti annuali per il TPL scontati

Per informazioni numero verde ufficio Ambiente: 800.845522, www.comune.terni.it/traffico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*