Ospedale Pantalla, Peppucci (Lega): “Ad oggi nessuna chiusura prevista, in futuro servizi sempre garantiti”

L'ospedale di Pantalla

Ospedale Pantalla, Peppucci (Lega): “Ad oggi nessuna chiusura prevista, in futuro servizi sempre garantiti”

“Alla luce della situazione epidemiologica attuale, l’ospedale di Pantalla non verrà riconvertito in covid hospital. Ho parlato con l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto il quale mi ha confermato che il piano di azione elaborato dalla Regione Umbria non prevede alcuna interruzione delle prestazioni sanitarie ad oggi erogate”. Così il consigliere regionale Lega Umbria Francesca Peppucci chiarisce la situazione circa il futuro del nosocomio della Media valle del Tevere.

“In base al servizio che ha già offerto alla comunità regionale, l’ospedale di Pantalla potrà essere riconvertito parzialmente solo in caso di estrema necessità e solamente come ultima opzione nella considerazione di tutte le strutture sanitarie presenti in Umbria adatte ad ospitare pazienti covid. L’eventuale parziale riconversione, tuttavia, non comporterà alcuna interruzione dei servizi sanitari attualmente previsti. Gli umbri malati covid devono avere garantito il diritto di potersi curare in Umbria. Queste le intenzioni espresse dall’assessore Coletto che ringrazio per l’operato in questa fase complessa per tutto il Paese.

Finalmente mettiamo fine a sterili polemiche in grado solo di creare facili allarmismi e preoccupazione tra i cittadini. Sul passato dell’ospedale di Pantalla ci sarebbe da parlare giorni interi, così come sulla chiusura dei servizi e la fuga delle professionalità causate dall’incompetenza del PD al governo della Regione. A noi adesso preoccupa il presente e come contrastare la pandemia, consapevoli che grazie al nuovo Piano sanitario regionale l’ospedale di Pantalla conoscerà in futuro una nuova fase di valorizzazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*