PD, Idee Persone Perugia, Rete Civica Giubilei, nota su Innamorati

 
Chiama o scrivi in redazione


PD, Idee Persone Perugia, Rete Civica Giubilei, nota su Innamorati

PD, Idee Persone Perugia, Rete Civica Giubilei, nota su Innamorati

“Apprendiamo con profonda tristezza la notizia della scomparsa di Francesco Innamorati, avvenuta questa notte.

© Protetto da Copyright DMCA

Partigiano, dirigente del Partito Comunista Italiano, consigliere comunale, assessore e vicesindaco di Perugia negli anni ‘50 e i primi anni ‘60, capo dell’opposizione in Comune al tempo dell’alleanza DC-PSI, e poi vice presidente del Consiglio regionale nella prima legislatura, quella costituente.

LEGGI ANCHE – Francesco Innamorati, Pd piange la sua scomparsa

Poi, gli anni passano, ma non il suo impegno: militante di base, presente in sezione, pronto ad andare a distribuire L’Unità la domenica mattina e a fare il “casa per casa” nelle campagne elettorali. Militante autentico e appassionato di quel PCI nato pochi anni prima di lui. Dopo aver fatto la Resistenza, l’ha raccontata a chi è venuto dopo di lui, alle giovani generazioni, a cui ha spiegato i suoi valori, e la nascita della Repubblica Italiana e della sua Costituzione.

Oltre all’impegno politico, c’era poi la passione per i libri e il sapere: acuto intellettuale, appassionato di storia e di politica, amore trasmesso naturalmente e pienamente a figli e nipoti.

Con Francesco Innamorati, iscritto all’Albo d’oro del Comune di Perugia nel 2008, se ne va un altro pezzo di storia della città di Perugia e di questa terra per natura antifascista anche grazie a persone come lui. Francesco Innamorati se ne è andato, ma invece rimane il suo esempio, il suo insegnamento, il suo modello: l’amore per la libertà, per la democrazia, per un impegno politico e civile
.

Il nostro pensiero non può che andare anche alla figlia, Serena Innamorati, appassionata combattente come il padre. Il nostro dolore non può che stringersi intorno a quello della sua famiglia e dei suoi cari.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*