Elezioni Regionali Umbria, grande incertezza si somma a quella nazionale

Elezioni Regionali Umbria, grande incertezza si somma a quella nazionale

Elezioni Regionali Umbria, grande incertezza si somma a quella nazionale


Elezioni Regionali in Umbria; il 27 ottobre è vicino, l’incertezza ampia e si somma a quella nazionale (che, oggi, è destinata ad aumentare). Dal gennaio 2018 (con la campagna elettorale iniziata già nel maggio 2019) un punto di riferimento, “per tutti gli umbri”: nella scheda elettorale troveranno (dalle 7 alle 23) la coalizione Ricci Presidente, Italia Civica e Proposta Umbria.


Capacità di fare, formazione (30 incontri svolti, molto frequentati, tematici) e proposte (500, visionabili su www.claudioricci.info) con la libertà di scegliere merito e meglio. Persone di ampia qualità ma tutti “volti nuovi” per un reale impegno civico civile. Un cambiamento “non solo a parole” (o scritto nelle promozioni elettorali).

  1. Sabato 24 agosto incontri operativi con le tre liste di candidati (Perugia, Park Hotel: primo gruppo ore 10, secondo ore 11.30 e terzo ore 15.30).
  2. Il 31 maggio la definizione delle liste e poi inizia la raccolta delle firme. Il 19 settembre conviviale (Hotel Villa Verde, Rivotorto d’Assisi, ore 20), i
  3. l 12 ottobre corso di formazione dei rappresentati di lista (nei seggi elettorali) e il 19 ottobre evento conclusivo della campagna elettorale (una settimana prima del voto per passare gli ultimi giorni solo nei territori parlando con le persone).
  4. Dal 28 ottobre subito al lavoro per il “buon governo” dell’Umbria 

Commenta per primo

Rispondi