UmbriaEnsemble: Concerto di chiusura XVII° Festival Pianistico di Spoleto

UE_Quartett_C2(UJ.com) SPOLETO – Il Festival Pianistico di Spoleto torna a rifiorire per la diciassettesima volta nella splendida città umbra, dal 15 al 19 Maggio 2013, portando le suggestioni della musica e dell’arte negli spazi del trecentesco Complesso monumentale di San Nicolò. In programma cinque giorni intensissimi con tredici importanti appuntamenti che culmineranno nel Concerto finale del Festival, previsto per la giornata di domenica 19 maggio.

Dalle ore 18, l’evento intitolato al Maestro Gian Carlo Menotti ed organizzato in collaborazione con la Fondazione Monini, vedrà in programma il Concerto per Pianoforte e Orchestra in la minore di Edvard Grieg, uno dei brani del repertorio romantico più appassionati di tutti i tempi.

La versione per Pianoforte e Quintetto d’Archi è stata realizzata su apposita commissione per il Festival Pianistico di Spoleto dal Maestro Francesco Parini e verrà eseguita in prima assoluta a Spoleto. Il Concerto op.16, una vera perla all’interno della produzione musicale di Grieg – essendo l’unico Concerto per strumento solista ed Orchestra – è pure un importante punto di riferimento stilistico per l’utilizzo che Grieg fa delle melodie tradizionali della sua terra .

Ad interpretare questa impegnativa quanto suggestiva pagina sarà il Quintetto d’Archi di UmbriaEnsemble (Angelo Cicillini e Luca Venturi, violini; Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello; Graziano Brufani, contrabbasso) che si conferma ancora come ensemble di riferimento, nel panorama concertistico attuale, per la qualità della propria ricerca artistica e per la versatilità del suo organico. Al pianoforte si esibirà Laura Magnani.

Il Festival Pianistico di Spoleto, con questo particolare evento, intende inaugurare un laboratorio sperimentale: in cantiere ci sono già i Concerti di Mozart; i Concerti n°3, 4 e 5 di Beethoven; il concerto di Schumann; il secondo Concerto di Rachmaninov ed altri Concerti del grande repertorio pianistico (per info e comunicazioni: +39 334 3001359 ; e-mail: festivalpianisticodispoleto@gmail.com www.festivalpianisticodispoleto.it).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*