Todi Festival, esclusiva regionale, rito sonoro, Mariangela Gualtieri

Tutti gli appuntamenti di Venerdì 2 Settembre con un doppio omaggio a Patrizia Cavalli

Todi Festival, esclusiva regionale, rito sonoro, Mariangela Gualtieri

Todi Festival, esclusiva regionale, rito sonoro, Mariangela Gualtieri

Ancora un’esclusiva regionale domani, Venerdì 2 Settembre, Todi Festival che vede in programma, alle ore 21, nella suggestiva cornice del Chiostro di San FortunatoIl quotidiano innamoramento, rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri, con la guida di Cesare Ronconi. Lo spettacolo dà voce ai versi di Quando non morivo, ultima raccolta di poesie della Gualtieri, li intreccia ad altri del passato e compone il tutto in una partitura ritmica ben orchestrata, restituita sotto forma di “incanto fonico”, quel bagno acustico che sprofonda ognuno in se stesso e allo stesso tempo tiene viva e unita l’intera comunità degli spettatori. Mariangela Gualtieri ha inoltre fatto proprio l’omaggio che Todi Festival ha voluto rendere alla “poeta” tuderte Patrizia Cavalli e la ricorderà leggendo una sua poesia.

Gli spettacoli della rassegna Todi Off proseguono, alle ore 18, presso il Nido dell’Aquila. L’appuntamento di domani è con Lei Lear di e con Chiara Fenizi e Julieta Marocco, regia di André Casaca, Chiara Fenizi e Julieta Marocco. Lei Lear è uno spettacolo cacofonico, un volo ribelle e irriverente su alcuni elementi della narrativa di Re Lear, dal punto di vista delle sorelle malvagie, Goneril e Reagan, interpretate all’interno di una cornice clownesca. Le due sorelle si pongono domande difficili alle quali non sono interessate a rispondere, perché impegnate a fare altro. Cercano un assassino. Cospirano con il pubblico. Scappano da un temibile padre e da antichi fantasmi. Insegnano come uccidere il nemico, a capire le strategie del loro enigmatico autore e si cimentano in un bel balletto, in un esilarante gioco scenico, ibrido e contemporaneo.

In programma domani anche il secondo appuntamento firmato Iubel. Alle ore 18.30, al Palazzo del Vignola, verrà infatti assegnato alla scrittrice, americanista e traduttrice Marisa Bulgheroni il Premio Jacopone alla carriera 2021. Durante l’incontro, i giurati del premio illustreranno le motivazioni. Per l’occasione verranno inoltre presentati i ritratti dei vincitori delle varie edizioni ad opera di designer e illustratori. Tra questi il ritratto di Patrizia Cavalli, Premio alla carriera 2019, firmato da Margherita Premuroso.

Todi Festival prosegue fino al 4 Settembre!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*