Perugia 1416, torna la gara gastronomica, la torta di Braccio versione salata

Perugia 1416, torna la gara gastronomica, la torta di Braccio versione salata

Perugia 1416, torna la gara gastronomica, la torta di Braccio versione salata PERUGIA – Torna la gara gastronomica di “Perugia 1416”, lanciata stavolta dall’associazione nella versione salata: “La torta di Braccio”. Un concorso aperto a tutti i cittadini per proporre la loro migliore ricetta utilizzando prodotti tipici medievali.

Anche quest’anno, l’obiettivo del bando (scaricabile sul sito www.perugia1416.com) è quello di stimolare i concorrenti nell’attività di ricerca, nello studio e nell’approfondimento di quelli che erano gli ingredienti del tempo, così da creare una “torta” nel senso quattrocentesco del termine.

I partecipanti potranno ispirarsi liberamente alla cucina dell’epoca per ideare una ricetta alimentare salata attraverso gustose, personali e creative interpretazioni culinarie, ma con le necessarie limitazioni storiche collegate agli ingredienti che esistevano a quel tempo.

LEGGI ANCHE: Svelato il Palio 2018, premiato uno studente dell’accademia Vannucci

La torta, che dovrà necessariamente essere del tipo non immediatamente deperibile (quindi senza creme fresche, da frigo), potrà essere preparata facendo riferimento al gusto, agli ingredienti e alle tecniche di preparazione, riportati al cap. IV “Per far ogni ragion torte” dell’opera quattrocentesca Libro De Arte Coquinaria di Maestro Martino, facilmente consultabile nei siti internet.

I finalisti saranno selezionati da una giuria di esperti nominati dall’Associazione. Dovranno superare i criteri selezionati che concorrono a formare il punteggio finale, come l’aderenza storica degli ingredienti utilizzati, la presentazione del piatto, la degustazione armonica e l’intensità della percezione, tradizione e innovazione della ricetta, criteri di salubrità e appetibilità, rapporto food cost (costo della torta).

La candidatura, da inviare entro e non oltre il 2 giugno 2018, corredata di tutti gli allegati previsti nel bando, si effettua sottoscrivendo e consegnando i documenti necessari a: Assessorato Cultura Comune di Perugia – Palazzo della Penna, via Podiani 11 (2° piano), 06121 Perugia, oppure via mail all’indirizzo di posta elettronica perugia1416@gmail.com (info 392.6774439).

La giuria, che si riserva la preselezione delle proposte finaliste (massimo sei), decreterà la ricetta vincitrice con l’assaggio della torta durante una cerimonia pubblica, che si terrà a Perugia il 7 giugno p.v. (in luogo e orario da destinarsi).

I finalisti riceveranno un attestato di partecipazione, il vincitore assoluto avrà in premio un piatto decorato a mano a ricordo della manifestazione “Perugia 1416”, edizione 2018 (dall’8 al 10 giugno).

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
42 ⁄ 21 =