Perugia 1416, Rioni in festa tra auto e moto d’epoca

Perugia 1416, Rioni in festa tra auto e moto d'epoca

Perugia 1416, Rioni in festa tra auto e moto d’epoca
Sono ben cinquantacinque gli equipaggi pronti a partire, domattina, per la seconda edizione della “Perugia Storica”, la manifestazione organizzata dal Camep, il prestigioso Club auto e moto d’epoca perugino, che vede la collaborazione dei cinque Magnifici Rioni protagonisti della rievocazione “Perugia 1416”, che si terrà dal 14 al 16 giugno prossimi.

Quest’anno l’evento si snoderà nel contado di Porta Eburnea, quindi dentro e fuori le mura del Rione con il simbolo dell’elefante, coinvolgendo poi tutta la città attraverso le cinque Porte, dove è prevista la timbratura.

L’appuntamento, che si avvale del patrocinio del Comune di Perugia, vede coinvolti attivamente l’intero territorio (Magnifico Rione di Porta Eburnea e associazione Rione Porta Eburnea, in collaborazione con le Pro loco di Montepetriolo e Pietro Vannucci) e i suoi abitanti. Dà vita ad un inedito quanto spettacolare percorso tra i borghi e il centro storico di Perugia.

Il programma. Alle 9, raduno e verifiche tecniche presso il piazzale antistante la concessionaria Marchi auto in via P. Soriano, 3, a Sant’Andrea delle Fratte; alle 9.30, partenza auto e moto in direzione San Sisto – Strozzacaponi – Bagnaia – Pilonico paterno – Castiglione della Valle; alle 9.45 prima prova cronometrata nei pressi di Montepetriolo; alle 10.15 arrivo e sosta a Montepetriolo, dove è prevista una visita del borgo con ristoro gastronomico (bruschetta e bevande), organizzato a cura della Pro loco; alle 11 ripartenza per la seconda prova cronometrata, in direzione Fontignano (arrivo 12,30) con visita alla tomba del Perugino e pranzo (alle 13.30) a cura della Pro loco del paese.

Alle 15.30, ripartenza verso i territori di Mugnano-Agello-Solomeo-Ellera, ecc., per arrivare, alle 17,30, nel cuore di Perugia, in Piazza IV Novembre, dove si schiereranno gli equipaggi. A seguire, saluto delle Istituzioni comunali e dei rappresentanti dei Rioni, e poi trasferimento al Santa Giuliana presso la Slee, la Scuola di lingue estere dell’Esercito, dove alle 19 si terrà la premiazione del vincitore (lo scorso anno è arrivato primo Porta San Pietro), seguita da un brindisi.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
46 ⁄ 23 =