XXXIX MAGGIO ORGANISTICO AMERINO 2013

Immagine(UJ.com3.0) AMELIA – Giunto alla sua trentanovesima edizione il Maggio Organistico Amerino è oggi la più longeva rassegna di musica organistica umbra e una delle più longeve nel panorama nazionale. Nella nostra città la rassegna di concerti d’organo ideata da Wijnand van de Pol nel 1974 diretta oggi da Gabriele Catalucci è certamente la manifestazione culturale che ha sommato il maggior numero di edizioni e l’unica che può vantare una fama che travalica i confini nazionali. Amelia, con i suo straordinario patrimonio organario, è infatti ben nota nel mondo della musica organistica sia per gli strumenti che custodisce sia per la valorizzazione che degli strumenti si è fatta in questo ampio arco di tempo. Il Maggio Organistico, nato per promuovere il restauro e la valorizzazione di strumenti che giacevano nel più assoluto abbandono e degrado, li vede oggi in massima parte restaurati ed efficienti con la sola eccezione degli organi delle chiese di S. Angelo e di S. Girolamo per i quali l’Associazione Ameria Umbra continua la sua opera di sensibilizzazione affinché l’intero patrimonio organario amerino venga restituito ad una piena efficienza. Un ruolo di fondamentale importanza nella Orgelbewegung amerina lo ha senz’altro avuto la Fondazione Carit che, oltre ad aver sostenuto il restauro di alcuni strumenti di particolare pregio, contribuisce generosamente alla realizzazione del ciclo di concerti che questi strumenti intende valorizzare.
Il programma di quest’anno prevede tre concerti che verranno eseguiti sugli strumenti più significativi dell’Amerino: quello della chiesa di S. Magno, il positivo secentesco della Cattedrale e quello di ben più recente costruzione della chiesa di Giove. Ad essi si aggiungono il coro e l’orchestra nella esecuzione di due splendide pagine sacre di Joseph Gabriel Rheinberger affidate alla Corale Amerina e all’Ensemble d’archi dell’orchestra Roma Sinfonietta. Opere di raro ascolto e di grande freschezza che contribuiscono ad impreziosire il programma del nostro Festival in attesa dell’edizione del quarantennale del 2014.

ASSOCIAZIONE AMERIA UMBRA
ACCADEMIA ORGANISTICA UMBRA

Comuni di Amelia e Giove

Con il patrocinio e il contributo di

Regione Umbria

Fondazione Carit

XXXIX
MAGGIO ORGANISTICO AMERINO
2013
Festival internazionale
d’organo e di musica antica

PROGRAMMA – CALENDARIO

Domenica 5 maggio ore 18.00
Chiesa di S. magno – Amelia

Enrico Zanovello – Organo

Domenica 12 maggio ore 18.00
Chiesa di S. Maria Assunta – Giove

Bruno Oberhammer – Organo

Domenica 26 maggio ore 18.00
Chiesa Cattedrale – Amelia

Patrizia Polia soprano – Elisabetta Pallucchi contralto
Paolo Pellegrini tenore – Daniele Bonacci basso
Corale Amerina
Orchestra d’archi Roma Sinfonietta
Fabio Maestri – direttore

INGRESSO LIBERO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*