UmbriaEnsemble – Stagione Concertistica”Selìfa” 2013

I Solisti di Perugia (2)(umbriajournal.com) Tre secoli di Musica classica italiana, legati dal filo rosso del gusto per la scrittura melodica, cifra distintiva di uno stile nazionale intraducibile: così Rossini, Verdi e Respighi esibiscono una forte omogeneità riferibile ad una stessa attitudine teatrale prima ancora che poetica. E non è un caso se insieme con Rossini e Respighi è Giuseppe Verdi – festeggiato anche per l’occasione del bicentenario della nascita – il protagonista del prossimo Concerto di UmbriaEnsemble (Angelo Cicillini e Luca Venturi, violini; Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello).

L’appuntamento è fissato nel cartellone della Stagione Concertistica 2013 dell’Associazione Selìfa, per Domenica 13 Ottobre, con inizio alle 18 (ingresso libero fino ad esaurimento posti), nell’elegante Salone delle Carrozze all’interno del Palazzo dei Conti Onofri a San Ginesio , antichissimo e prezioso borgo in provincia di Macerata, eletto tra i “più belli d’Italia” e denominato anche “ il balcone dei Sibillini” per la sua posizione all’interno del parco omonimo. Dedicata a San Ginesio, patrono degli attori, la cittadina marchigiana esprime in ogni sua forma l’indiscutibile vocazione artistica che la rende una piacevolissima meta per chi cerca una composta armonia tra Arte, Natura e Cultura.

Il programma del Concerto, come anticipato, ruota intorno a Giuseppe Verdi – di cui verrà eseguito il famosissimo quanto raro “Quartetto in mi minore”- con un itinerario che da Rossini arriva fino a Respighi. Verdi fu infatti un importante punto di riferimento sia per i compositori a lui contemporanei che per le successive generazioni di musicisti che a lui si volsero come ideale referente di una forte identità musicale nazionale aperta, tuttavia, al confronto culturale e stilistico con l’Europa ed il futuro, da una parte; ma anche attenta al recupero delle proprie tradizioni e della propria storia, dunque del proprio passato, dall’altra.

Completano il programma di UmbriaEnsemble la Terza Suite “Antiche Arie e Danze” di Ottorino Respighi e la “Sonata à quattro n° 2” in La Maggiore di Gioaccini Rossini.

www.umbriaensemble.it

www.associazionemusicaleselifa.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*