Recital lirico al Santa Cecilia, on stage Lucia Napoli, mezzosoprano

20 Aprile 2024, ore 21:00 Musiche di Saint-Säens, Fauré e Ravel, Debussy

Recital lirico al Santa Cecilia, on stage Lucia Napoli, mezzosoprano

Il prossimo 20 aprile alle ore 21:00, presso l’Auditorium Santa Cecilia di Perugia, si terrà un affascinante recital lirico con la celebre mezzosoprano internazionale Lucia Napoli, accompagnata dal giovane talentuoso pianista umbro Fabio Afrune. Questo prezioso evento, parte della Stagione Vivosòno 2024, offre al pubblico un’opportunità unica per immergersi nell’atmosfera avvolgente delle melodie romantiche francesi di Saint-Säens, Fauré e Ravel, intervallate da alcune delle opere pianistiche più illustri di Debussy.

Appuntamento prezioso per il percorso vocale tracciato all’interno dell’Auditorium Santa Cecilia, il concerto rinnova uno dei principi fondanti delle Stagioni Vivosòno, che mirano alla creazione di occasioni di incontro tra artisti affermati a giovani musicisti emergenti. La perfetta acustica e l’intimità dell’auditorium permetteranno al pubblico di apprezzare appieno le qualità dei due artisti e il raffinato pregio delle melodie francesi.

Mezzosoprano di fama internazionale, Lucia Napoli svolge un’intensa attività concertistica in Italia e nel mondo, ospite di palcoscenici prestigiosi quali – solo per citarne alcuni di altissimo rilievo – il Tokyo Opera City Concert Hall, il Concertgebouw di Amsterdam, Teatro La Fenice di Venezia, Wiener Konzerthaus, il Festival dei Due Mondi di Spoleto e la Berliner Philharmonie. Ricopre il ruolo di solista in alcuni dei più importanti ensembles sia italiani che europei (La Petite Bande di Sigiswald Kuijken, Divino Sospiro, La Risonanza) e in qualità di solista vanta collaborazioni artistiche con Sara Mingardo, Riccardo Muti, Gustav Leonhardt, Ottavio Dantone, Christopher Hogwood e molti altri. Affiancata dal giovane talentuoso pianista umbro Fabio Afrune, Lucia Napoli offrirà un recital interamente dedicato alla melodia francese: Saint-Säens, Fauré e Ravel, Debussy.

Lucia Napoli è affiancata dal giovane talentuoso pianista umbro Fabio Afrune. diplomato con Lode e menzione d’onore al Conservatorio di Perugia e Conservatoire Royal de Bruxelles, vincitore – tra gli altri concorsi – del “Premio Roscini” e del prestigioso Prix “Gerofi Baschwitz”, conferito ai migliori diplomati del Conservatoire de Bruxelles. Svolge un’attenta opera di divulgazione musicale ed ha al suo attivo numerosi concerti come solista e in varie formazioni in Italia, Belgio, Austria, Germania e Thailandia.

L’ingresso al concerto prevede biglietto al costo di 10€ (7€ per gli under 18). È possibile trovare ulteriori informazioni e prenotare i biglietti attraverso i canali social Facebook e Instagram.

Info e Prenotazioni: https://vivosonorecitallucianapoli.eventbrite.it ___

L’intervento è realizzato con il sostegno dei Fondi PR – FESR 2021-2027 – Priorità 1 – OS 1.3. – Azione 1.3.4. Bando per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo – anno 2023___

Lucia Napoli – mezzosoprano

Fabio Afrune – pianoforte

 PROGRAMMA

Tarentelle styrienne

Claude Debussy (1862-1918)

Désir de l’Orient

La Brise, dalle Mélodies Persanes

La splendeur vide, dalle Mélodies Persanes

La cigale et la fourmi

Camille Saint-Saëns (1835-1921)

Arabesque n.2 – Allegretto scherzando

Claude Debussy (1862-1918)

Le papillon et la fleur

Notre Amour

Le secret

Mandoline, n.1 da Cinq Mélodies de Venise

En sourdine, n.2 da Cinq Mélodies de Venise

Spleen

Gabriel Fauré (1845-1924)

Arabesque n.1 – Andantino con moto

Claude Debussy (1862-1918)

Sainte

Deux mélodies hébraïques:

Kaddish

L’Enigme Eternelle

Maurice Ravel (1875-1937)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*