La notte di San Lorenzo a Suoni Controvento con Karima

La notte di San Lorenzo a Suoni Controvento con Karima

La notte di San Lorenzo a Suoni Controvento con Karima

Due giorni sotto il segno della sostenibilità, con la tavola rotonda “Agri_turismo. Lo sviluppo dei territori attraverso i prodotti tipici”, la fotografia, con il workshop di Claudia Ioan, e la musica con le note della coinvolgente artista pakistana Arooj Aftab, che tra minimalismo classico e new age, poesia devozionale Sufi e trance elettronica, sfiorando ritmi jazz, ha coinvolto il pubblico di palazzo Ducale a Gubbio in un concerto da mille e una notte, ha aperto la settimana di eventi di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative promosso da Aucma con il sostegno della Regione Umbria, della Fondazione Perugia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e di Sviluppumbria.

Il 10 agosto la notte di San Lorenzo si passa in piazza del Comune a Montefalco dove Suoni Controvento porterà il progetto musicale di Karima “Lifetime”. Con il solo accompagnamento del pianoforte, Karima si racconta attraverso la musica, sua fedele compagna di vita, percorrendo un viaggio nei ricordi nelle emozioni e nella passione. Per farlo, sceglie brani che più hanno segnato il suo percorso, tra alcuni di questi spiccano “Lullaby of Birdland” primo brano cantato per una jam session all’età di 18 anni, “Greatest Love of All” brano della sua musa ispiratrice Whitney Houston e “Lately”. Per intraprendere questo viaggio si affida all’amicizia e al talento di Piero Frassi, che vestirà la sua voce, con dei bellissimi arrangiamenti. Ingresso libero. Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Montefalco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*