Groove&Love: la P-Funking Band raddoppia al Bologna Pride

P-Funking Band 1 @ Bratislava 2012(umbriajournal.com) PERUGIA – Venerdì 28 giugno i funkers vestiti di arancione festeggeranno il compleanno del Cassero. E sabato, dalle 16.30, tutti in marcia per le vie del centro cittadino.A distanza di un anno, la marching band riporta la propria musica al servizio del tradizionale appuntamento promosso dalle associazioni LGBT bolognesi e italiane Rivendicare – in marcia – il diritto ad essere liberamente sé stessi, senza discriminazioni. Torna il Bologna Pride – sabato 29 giugno – e, a distanza di un anno, torna la P-Funking Band, per mettere il proprio groove trascinante al servizio di una giornata di festa e impegno. La marching band fondata e diretta dal trombettista Riccardo Giulietti sarà infatti la colonna sonora della Parata promossa dalle associazioni LGBT bolognesi e italiane: un appuntamento che si rinnova, di anno in anno, per testimoniare in festa la volontà di abbattere barriere – normative e culturali – che ancora oggi discriminano un numero consistente di persone. A partire dalle 16.30, la P-Funking Band si muoverà con il serpentone arcobaleno di manifestanti per le vie di Bologna, proponendo la propria inconfondibile miscela di talento e “follia”, sperimentazione e groove incendiario, come ben ricorderà chi ha partecipato al Pride del 2012. E per chi non volesse attendere sabato, ad anticipare la giornata del Pride ci sarà – venerdì 28 giugno, a partire dalle 19 – l’atteso trentunesimo compleanno del Cassero: a fornire la musica giusta sul palco dello storico circolo bolognese, i funkers vestititi di arancione, per un gustoso e imperdibile antipasto di festa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*