Mostra “Il Bianco e il Nero tra pittura e fotografia”

mostra(umbriajournal.com) PERUGIA – “Riflettendo sulla serie di attività che possiamo proporre per essere accolte all’interno della Fondazione Umbra per l’Architettura, è da tempo nostro desiderio quello di ospitare gli artisti nella casa degli architetti, un avamposto in città dove far sostare, per il tempo opportuno, in tempi diversi e sovrapposti, il lavoro degli architetti e di chi dell’arte si occupa, osservandone la disciplina, la fatica, il senso, il lavoro, cercando, formando una combinazione di attenzioni verso un obiettivo (l’opera), un incontro produttivo, anche attraverso le dinamiche di un conflitto efficace.
Gli architetti non possono -per loro natura, dal momento che producono comunque forme- non nutrire un profondo affetto per il fatto artistico nella storia, in generale e particolarmente per l’evoluzione che l’arte ha avuto nel nostro tempo e nei suoi percorsi, più o meno accessibili: da architetto vedo oggi più che mai impellente la necessità di aderire con gli artisti ad una attenzione per l’immagine (che sia su una tela, in una installazione o in una forma costruita destinata ad una specifica “funzione” e, per di più, sempre pubblica).
Se si guarda ai testi sacri che hanno illuminato il percorso formativo degli architetti, c’è sempre il rigoroso invito a tenere saldamente a confronto, facendoli oscillare, lo studio dell’architettura con quello delle altre arti figurative, della storia, della filosofia, della letteratura, per la comprensione piena dell’evoluzione delle nostre discipline e della cultura nel tempo.
Iniziamo così un percorso di ricostruzione del nostro tessuto culturale, per tutti”.
Anna Tini Brunozzi

La mostra si terrà presso la sede FUA a Perugia, Palazzo Conestabile della Staffa, piazza Danti, 28.
apertura dal 31 maggio al 22 giugno 2013
da lunedi’ a venerdi’ 10.00-13.00 / 15.00-18.00, sabato 10.00-13.00
info tel 075 5002598

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*