Il festival “Omaggio all’Umbria” fa tappa alla Stranieri

Lo scrittore Sandro Veronesi alla Stranieri 'lezione' online sulla migrazione

Il festival “Omaggio all’Umbria” fa tappa alla Stranieri

Omaggio all’Umbria, il prestigioso festival musical canoro ideato da Laura Musella, giovedì 14 ottobre 2021 (ore 17:30) farà tappa alla Stranieri.

Fonte Ufficio Stampa
UnistraPG


Come da consuetudine, infatti, alcuni dei concerti del cartellone annuale della manifestazione si svolgono a Palazzo Gallenga, nella bella cornice della sua Aula Magna.

Protagonisti dell’evento in programma il prossimo giovedì saranno il cornista Gabriele Ricci e il soprano Desirèe Giove; il Maestro Stefano Ragni, docente di Storia della musica presso l’Ateneo, accompagnerà gli artisti al pianoforte, dando illustrazione dei brani che verranno eseguiti nel corso del concerto.

Gabriele Ricci, che eseguirà musiche di Beethoven, di Saint Saens e Strauss, si è diplomato nel 2012 presso il Conservatorio Morlacchi di Perugia e ha concluso nel 2019 un corso di perfezionamento presso l’Accademia Chigiana con il massimo dei voti.

Desirèe Giove, che sarà protagonista di un recital tutto pucciniano, è un soprano lirico e studia attualmente presso il Conservatorio di Santa Cecilia sotto la guida di Claudio Di Segni. Impegnata di recente in molte kermesse canore in Italia e all’estero, la Giove si è esibita di recente presso il Senato della Repubblica ed il Quirinale.

Oltre al patrocinio dell’Università per Stranieri di Perugia, della Camera di Commercio dell’Umbria e di Unicef Italia, Omaggio all’Umbria gode dell’alto patronato della Presidenza della Repubblica, del Senato e della Camera dei Deputati.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e si svolge nel rispetto delle norme anticovid.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*