Giornata internazionale musei, Porzi, valorizziamo quelli umbri

 
Chiama o scrivi in redazione


Giornata internazionale musei, Porzi, valorizziamo quelli umbri

Giornata internazionale musei, Porzi, valorizziamo quelli umbri

“L’Umbria conta su una ricchezza inestimabile dal punto di vista culturale e museale e così la Giornata internazionale dei musei, che si celebra oggi, deve essere un’occasione per ripensare, in chiave ‘post covid’, tutta la grande presenza delle strutture museali in Umbria, anche loro alle prese con i mesi di restrizione e chiusura”: così la consigliera regionale del Partito democratico, Donatella Porzi, che ricorda l’esperienza del 2015 di ‘Racconta il tuo museo’, un progetto finanziato dalla Comunità europea e che metteva in connessione le piccole strutture museali con le scuole”.

“Occorrerebbe ripartire dalle colonne portanti di quell’iniziativa, dieci piccoli musei e dieci istituti scolastici – spiega Porzi – che attraverso l’utilizzo dei nuovi mezzi di comunicazione, come i social e la rete, hanno tentato di avvicinare gli studenti delle scuole, soprattutto i più piccoli, ai musei attraverso percorsi digitali di racconto e valorizzazione. Ripartiamo da lì e da quelle strutture, più piccole e preziosissime, che magari non hanno gli strumenti adeguati per valorizzarsi e promuoversi.

Un modo per difenderli e metterli in mostra. Tanti – conclude – gli obiettivi che si possono perseguire: promuovere e diffondere la conoscenza di questo straordinario patrimonio attraverso una didattica museale, sensibilizzare i giovani alla tutela e alla valorizzazione di questi piccoli scrigni, favorire un network tra musei che attraverso le attività laboratoriali delle scuole potrebbero inserirsi tra gli attrattori della nostra bella regione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*