Festival delle Nazioni Stagione Primaverile duo sorelle Scudeller

 
Chiama o scrivi in redazione


Duo sorelle Scudeller Festival delle Nazioni Stagione Primaverile
Elisa e Giulia Scudeller

Festival delle Nazioni Stagione Primaverile duo sorelle Scudeller

Proseguono gli appuntamenti della Stagione Primaverile del Festival delle Nazioni. Le due giovanissime sorelle violiniste Elisa e Giulia Scudeller saranno protagoniste del secondo concerto in programma domenica 7 aprile 2019 alle ore 18.00, nella Sala degli specchi del Circolo degli Illuminati di Città di Castello. Il Duo Scudeller proporrà un originale programma musicale per duo di violini, che prevede grandi classici e gioielli rari scritti per questa formazione.
Domenica 7 APRILE ore 18.00
Circolo degli Illuminati – Sala degli Specchi

DUO SCUDELLER
Elisa e Giulia Scudeller violini

Eugène Ysaÿe Sonata per 2 violini – 1° movimento
Charles Auguste de Bériot Gran Duo Concertante per 2 violini n. 1 op. 57
Jordi Cervellò Primo Divertimento per due violini
Sergej Prokof’ev Sonata per 2 violini op. 56

Ingresso libero

Le sorelle Scudeller – Elisa (17 anni) e Giulia (19 anni) – hanno iniziato entrambe lo studio del violino a quattro anni e si sono diplomate con lode rispettivamente nei Conservatori di Padova e Milano. Hanno cominciato a suonare in duo fin da giovanissime, parallelamente alla carriera solistica, riscuotendo subito grande successo e vincendo nel 2010 il primo premio assoluto fra tutte le categorie alla European Music Competition di Moncalieri.

Nel 2012 sono state selezionate per partecipare al Festival Giovanile Biellese, dove hanno registrato il loro primo cd live, e al Festival delle Ville Venete, dove hanno ricevuto la borsa di studio Fondazione Giuseppe Roi.

Recentemente hanno vinto inoltre la Crescendo International Music Competition sia come soliste sia in duo, e grazie a questo riconoscimento nel febbraio 2018 si sono esibite alla Carnegie Hall di New York. Nell’agosto 2018, invitate dall’Ambasciatore italiano, hanno rappresentato la regione Veneto nel Padiglione Italia all’EXPO in Kazakhstan, suonando anche alla National University of Arts di Astana, nella Great Hall e nella Chopin Hall; in tale occasione Elisa ha vinto (prima e unica europea) l’Eurasian Music Games ad Astana (Kazakhstan).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*