CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI EDELWEISS RICCI BUSCIANTELLA. LA QUINTANA RICORDA LA POPOLARE PARRUCCHIERA

(UJ.com3.0) FOLIGNO – Sono davvero tante le dame che si sono affidate a lei per l’acconciatura. Ne pettinava una dietro l’altra senza chiedere nulla, solo per passione, prima del Corteo e della Giostra. Edelweiss Ricci Busciantella ha fatto così fino all’ultimo, nonostante combattesse contro un male incurabile che l’ha strappata alla vita proprio ieri, nel giorno del suo 63° compleanno. Conosciutissima in città per la sua attività, Edelweiss era sempre disponibile e con quel suo sorriso solare accettava le richieste delle dame di tutti i rioni che nel corso degli anni si sono affidate alla sua grande professionalità per farsi pettinare prima di ogni manifestazione dell’Ente. La Quintana vuole ricordarla per la sua grande passione e per il suo generoso contributo professionale. Tutto il Popolo della Quintana si stringe intorno alla famiglia e alle figlie Roberta e Bianca Bizzaglia, entrambe nel consiglio del Rione Croce Bianca, impegnate rispettivamente nello staff del Gareggiare dei Convivi e nel Progetto Scuola. “Sono profondamente addolorato – ha detto il Presidente dell’Ente, Domenico Metellila signora Edelweiss ha dato tanto alla nostra manifestazione con grande disponibilità e passione. Sono vicino a Roberta e Bianca, quintanare appassionate, che con il loro impegno quotidiano onorano e non ci fanno dimenticare di Edelweiss”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*