CITTA’ DELLA PIEVE, INAUGURATA MOSTRA COLLETTIVA ” CHIEDILO ALLA NATURA”

Palazzo della Corgna Città della Pieve
Palazzo della Corgna Città della Pieve
Palazzo della Corgna Città della Pieve

di Paola Gualfetti
Anteprima del FESTIVAL DI ECHOGREEN al lago Trasimeno con l’apertura sabato dell’evento espositivo di Città della Pieve, palazzo della Corgna, “CHIEDILO ALLA NATURA”, curato della FONDAZIONE FABBRONI. Gli artisti che si sono confrontati sul tema della ecosostenibilità sono Luciana Bartella, Fabrizio Fabbroni, Paolo Marcucci, Michela Meloni, Umberto Raponi con una esposizione nella stupenda sala di Palazzo della Corgna, affrescata dal Pomarancio. La mostra, salutata dal sindaco di Città della Pieve,Riccardo Manganello, e da Lorena Pesaresi, presidente associazione Tribù to green, rappresenta l’esordio della giovanissima Fondazione creata dai componenti della famiglia Fabbroni allo scopo di tutelare e valorizzare il patrimonio artistico ed immobiliare con un’attività propositiva di promozione e lavoro, accanto alla ricerca e formazione nell’ambito di attività culturali, in linea con i valori che hanno caratterizzato l’opera e l’esempio di Fernando Fabbroni, indiscusso professionista nell’ambito del restauro e decoro, e di Fabrizio Fabbroni, quale artista ed architetto.

 

“C’è un crescente bisogno di cultura condivisa- ha sottolineato l’architetto Fabbroni, presidente della Fondazione, nel presentare la collettiva – e per questo occorre dar luogo a veri ‘cenacoli di incontro” . Cultura è soprattuto impegno nell’alimentare una forte sensibilità al bene delle nostre città, un investimento anche nel sociale, perché tanto maggiore è il numero di coloro che usufruiscono di beni culturali, altrettanta sarà la cura verso il bene comune, come mio padre Fernando mi ha insegnato con atti di amore verso la cura ed il restauro”. “Con questo spirito di atto doveroso verso le nostre miniere culturali grandi e piccole- ha concluso Fabbroni- la Fondazione, a breve, realizzerà un progetto fondato sulla collaborazione tra giovani artisti ed imprenditori, grazie alla sensibilità e sostegno della Camera di Commercio di Perugia.” La Fondazione ha inoltrato richiesta di partecipazione al progetto di candidatura di Perugia 2019 Capitale Europea della Cultura, cui guardano con speranza tutti coloro che credono nell’importanza primaria dei beni culturali della nostra regine, volano di sviluppo anche per l’economia. Info: www. Echogreen.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*