Al via il Premio Cinema Anima Latina con 23 università dell’America Latina in gara

Premio Cinema Anima Latina con 23 università in gara

Al via il Premio Cinema Anima Latina con 23 università dell’America Latina in gara

Ventitre Università dell’America Latina in gara (provenienti da Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Uruguay e Stati Uniti), ognuna presente con un cortometraggio, realizzato dai rispettivi studenti in Arti Visive e Cinema, che sarà valutato da una giuria di esperti internazionali. E’ quanto prevede la prima edizione del Premio Cinema Anima Latina, festival di cortometraggi in programma a palazzo Gallenga a Perugia dall’11 al 15 ottobre 2021 ed organizzato da Salentino Group, promotore della cultura latino americana e specializzato nella produzione di eventi internazionali. I tre corti vincitori riceveranno una borsa di studio per la frequenza di corsi di lingua e cultura italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia. Previsti anche altri riconoscimenti (miglior regista, migliore fotografia e favorito del pubblico) e a tutti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La manifestazione – che ha come obiettivo lo scambio culturale tra America e Italia, con la città di Perugia e la Regione Umbria come centri di riferimento – è stata presentata martedì 5 ottobre presso l’aula Magna di palazzo Gallenga a Perugia alla presenza di: Valerio De Cesaris, Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia, Francesco Maria Diaz, direttore del Festival, Antonio Catolfi, professore associato di cinema fotografia e televisione Università per Stranieri di Perugia, Giovanna Scocozza, docente di lingua e cultura spagnola Università per Stranieri di Perugia con delega alle relazioni con i paesi dell’America Latina, Daniele Corvi, direttore artistico Love Film Festival di Perugia e membro della Cda Umbria Film Commission, Maria Rosi, membro della Cda Umbria Film Commission, e Francesca Vittoria Renda, consigliera del Comune di Perugia con delega alle produzioni cinematografiche. Ha moderato Michela Angeletti. Durante la conferenza stampa sono state proiettate le immagini dei quadri di Massimiliano Mamo Donnari, che esporrà tre delle sue opere nelle sale del Festival (Il Marchese del Grillo, Ciak Robot e Fashion Queen).

Gli interventi

Valerio De Cesaris: “Questo Festival è frutto di una collaborazione importante avviata con Umbria Film Commission di cui siamo contenti. Come lo siamo del fatto che riguarda le Università dell’America Latina con cui tradizionalmente abbiamo un buon rapporto e che puntiamo a migliorare nei prossimi anni. Questo Festival ben si identifica con la nostra mission che è quella di promuovere la lingua e la cultura italiana”.

Francesca Vittoria Renda portando i saluti del sindaco Andrea Romizi ha sottolineato che “questo è un momento importante perché si apre una nuova sinergia tra il Comune di Perugia, Umbria Film Commission ed Università per Stranieri di Perugia come lo sono i soggetti coinvolti. L’America Latina, infatti, è precursore della cultura italiana nel mondo”.

Maria Rosi: “Sono felice ed emozionata perché sono riuscita a realizzare il sogno di un amico visionario in un contesto importante come questo dell’Università per Stranieri di Perugia e perché è un progetto che coinvolge i giovani, volano della nostra economia e cultura. Questo è solo l’inizio di nuovo percorso che ha la parola cinema come fil rouge. Le basi le abbiamo messe, ora dobbiamo solo lavorare”.

Daniele Corvi: “Sono contento di essere stato coinvolto in questo Festival, che presenta tanti lavori con un profilo tecnico molto elevato e che si tiene in un’Università che è il nostro fiore all’occhiello nel mondo”.

Francesco Maria Diaz ha illustrato il programma del Festival, elencato le università in gara ed affermato: “Ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto questa iniziativa. Sono stati presentati dai ragazzi ben 400 cortometraggi ed alla fine ne sono stati selezionati 23. Spero che questi siano solo i primi passi di un lungo cammino che abbiamo intrapreso insieme con il principale obiettivo di divulgare e valorizzare la cultura e la lingua italiana”.

Antonio Catolfi e Giovanna Scocozza hanno sottolineato la valenza dell’iniziativa che vede il cinema come vettore per far conoscere la cultura e la lingua italiana.

Il Premio Cinema Anima Latina

Il Premio Cinema Anima Latina prevede la proiezione dei corti in gara ed altre iniziative collaterali che si terranno dall’11 al 14 ottobre dalle ore 15 alle 19 in tre sale dell’Università per Stranieri di Perugia, che ha dato il patrocinio al Festival insieme al Comune di Perugia ed ad Umbria Film Commission. La manifestazione, la cui cerimonia di premiazione avverrà venerdì 15 alle ore 16, si svolgerà prevalentemente online, i cortometraggi, oltre che negli orari previsti dal Festival, saranno visibili nel sito della manifestazione dove sarà possibile votare la produzione preferita.

Il Premio Cinema Anima Latina vuole essere un riconoscimento dedicato a gli studenti latino americani che si sono distinti per il loro impegno nella produzione, regia e fotografia nelle categorie Animazione, Documentario e Fiction; convinti che per rendere visibile la propria creatività sia importante partecipare attivamente ed avere una maggiore presenza internazionale nei festival presenti sulla scena europea e in Italia come mecca dell’arte cinematografica.

La giuria del Festival sarà composta da: Antonio Catolfi, professore associato di Cinema Fotografia e Televisione Università per Stranieri di Perugia, Daniele Corvi, direttore artistico Love Film Festival di Perugia Membro della Cda Umbria Film Commission, Federico Giordano, ricercatore Università per Stranieri di Perugia, Maria Rosi, membro della Cda Umbria Film Commission, Bryan Thompsom, Ceo del Miami Web Festival, e David Valencia, filmmaking alla New York Film Academy.

Le università partecipanti – Argentina (Universidad de Buenos Aires – UBA, Enertec La Escuela Nacional de Experimentación y Realización Cinematográfica), Brasile (Universidade de São Paulo), Cile (Universidad Academia de Humanismo Cristiano), Colombia (Universidad Nacional de Colombia UNAL, Pontificia Universidad Javeriana, Universidad de los Andes, Institución Universitaria ITM, Universidad de la Sabana, Universidad Jorge Tadeo Lozano, Universidad del Magdalena, Corporación Universitaria Minuto de Dios), Ecuador (Universidad Central del Ecuador, Incine, Universidad de las Artes), Messico (Escuela Nacional de Artes Cinematográficas, Universidad Nacional Autónoma de México – UNAM, Universidad de Guadalajara, Benemérita Universidad Autónoma de Puebla), Stati Uniti (Full Sail University, Savannah College of Art & Design), Uruguay (Universidad de Montevideo, ECU Escuela de Cine del Uruguay).

Link al sito: https://bit.ly/3umepKI

Pagina Facebook: @PremioCinemaAnimaLatina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*