A Perugia l’arte contemporanea ha una “casa” più grande

 
Chiama o scrivi in redazione


A Perugia l’arte contemporanea ha una “casa” più grande

Imago Galleria d’arte a Perugia è cresciuta. L’arte non si ferma. Ne è testimone l’ampliamento degli spazi della galleria che, dal 2013, fa parte del ristretto panorama di gallerie dedicate all’arte contemporanea di Perugia.

“Imago è cresciuta – spiega la proprietaria Stefania Marcagnani – grazie al supporto dei nostri clienti e alla bravura e professionalità dei nostri artisti, e finalmente abbiamo ampliato i nostri spazi. Rispetto alla precedente sede abbiamo infatti 40 metri quadrati in più, così come in più abbiamo 4 vetrine, e si sa quanto sia importante avere la giusta luce per esaltare le creazioni artistiche”.

Un’evoluzione anche dal punto di vista performativo, il programma della galleria ha in previsione, infatti, la realizzazione di nuove mostre in presenza, virtuali, performance ed eventi che propongono una commistione tra varie arti. Imago propone opere uniche, opere grafiche e un vasto assortimento di cornici.

La nuova sede si trova in via Marconi 2, proprio vicino ai Tre archi e a pochi passi dalla galleria precedente, ed è già attiva da alcuni giorni (l’inaugurazione ufficiale si è tenuta sabato 19 giugno).

Imago, quindi, va avanti con l’obiettivo di continuare a promuovere il linguaggio dell’arte contemporanea a Perugia e in Umbria.

Per info:

www.facebook.com/imagogalleriadarte

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*