Alessandro muore sulla strada a Perugia, tragedia che lascia sgomenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Aumentano i ricoveri per Covid soprattutto in Umbria, Abruzzo, Lazio e Molise

Alessandro muore sulla strada a Perugia, tragedia che lascia sgomenti

Avrebbe perso il controllo del motorino mentre percorreva in discesa la strada Ponte d’Oddi-San Marco. E’ così per il perugino Alessandro Ricci, di appena 16 anni, non c’è stato nulla da fare. Una tragedia che lascia tutti sgomenti, gettando nella disperazione familiari e amici. L’incidente è accaduto nella tarda serata di lunedì.

Erano le 23,30 quando Alessandro in scooter ha impattato contro il muro esterno di una casa, lungo la strada. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i soccorritori, ma a nulla sono valsi i tentativi per strappare alla morte Alessandro Oltre all’ambulanza, sul posto sono intervenuti gli agenti della municipale per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

LEGGI ANCHE: Tragedia a Perugia, ragazzo di 16 anni muore in un incidente nella notte

Gli accertamenti della polizia municipale di Perugia, al seguito del Maggiore Nicoletta Caponi sono andati avanti per ore, ma al momento viene escluso il coinvolgimento di altri mezzi nell’incidente. Gli accertamenti sono in corso e il pm Massimo Casucci ha disposto l’autopsia che sarà eseguita dal medico legale Massimo Lancia e dalla tossicologa forense Paola Melai.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*