Liquami dei maiali smaltiti illecitamente, sequestrato allevamento a Castiglione

 
Chiama o scrivi in redazione


Liquami dei maiali smaltiti illecitamente, sequestrato allevamento a Castiglione
Forestale

Liquami dei maiali smaltiti illecitamente, sequestrato allevamento a Castiglione

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Passignano sul Trasimeno hanno denunciando il proprietario di un allevamento di maiali a Castiglione del Lago. L’allevatore è colto in flagranza di reato  mentre volontariamente sversava sul suolo  8.500 litri scarichi suinicoli, anziché’ avviarli al trattamento adeguato, e questo, ovvio, al fine di conseguire un notevole e illecito risparmio di costi.

I Carabinieri forestali hanno effettuato sequestro preventivo dell’allevamento costituito da tre capannoni di allevamento, al cui interno c’erano 2800 maiali e 1 impianto di compostaggio adibito al trattamento degli effluenti (liquami suinicoli) e attrezzature connesse, imposte stringenti condizioni finalizzate a garantire una maggiore tutela ambientale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*