Gesenu aderisce all’iniziativa “Impianti aperti” promossa da FISE Assoambiente

Gesenu aderisce all’iniziativa “Impianti aperti” promossa da FISE Assoambiente

Gesenu aderisce all’iniziativa “Impianti aperti” promossa da FISE Assoambiente

GESENU aderisce all’iniziativa “Impianti aperti” promossa da FISE (Assoambiente Associazione delle imprese di igiene urbana, riciclo, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali ed attività di bonifica).

Il 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, diversi impianti di gestione rifiuti in tutta Italia promuoveranno visite guidate gratuite per la cittadinanza. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di superare pregiudizi e stereotipi, aumentare la conoscenza e la consapevolezza della cittadinanza, facendo “toccare con mano” meccanismi e funzionamento delle attività di trattamento e gestione dei rifiuti.

GESENU partecipa ad “Impianti Aperti” attraverso la campagna di educazione ambientale portata avanti nelle scuole di Perugia, di sensibilizzazione alla corretta raccolta della plastica e con il video, realizzato in collaborazione con il giornalista Mauro Casciari sul ciclo integrato della plastica (https://www.youtube.com/watch?v=LrAZDX-L444), che ha lo scopo di sensibilizzare, in maniera divertente e originale, alla corretta gestione della raccolta dei rifiuti in plastica attraverso il racconto del processo di riciclo del materiale a partire dalle nostre case. Il video “apre le porte” dell’azienda e dei suoi impianti con la finalità di comunicare in maniera trasparente che cosa succede ai rifiuti che produciamo quotidianamente.

Il video sul Ciclo della Plastica sarà presto accompagnato da un nuovo video che vedrà come protagonista la Carta e il suo percorso verso il corretto riclo.

Numerose le aziende in diverse aree del Paese che apriranno le porte dei loro impianti:

  • HERAmbiente con il termovalorizzatore di Pozzilli (Isernia)
  • CISA con l’impianto di Console – Massafra (Taranto)
  • ASJA con l’impianto di produzione di compost e biometano di Foligno (Perugia)
  • RENDINA AMBIENTE con il termovalorizzatore di San Nicola di Melfi (Potenza)
  • APPIA ENERGY con l’impianto di Massafra (Taranto)
  • ECOLOGIA VITERBO con due impianti (uno di trattamento meccanico biologico e una discarica) nel comune di Viterbo

Commenta per primo

Rispondi