25 maggio -1° Marcia Nazionale

marcia(UJ.com3.0) ASSISI – Indetta dal Coordinamento Nazionale Terre Nostre, che raggruppa i comitati che lottano contro gli impianti a biogas-biomasse, si svolgerà sabato 25 maggio ad Assisi la
1° Marcia Nazionale
“per l’acqua, l’aria, la terra ed il cibo sani”
(in allegato il manifesto)

La partenza è alle ore 15,30 dalla piazza Garibaldi di S. Maria degli Angeli con arrivo in piazza del Comune ad Assisi verso le 16,30.

Il percorso è di circa 4,5 Km.
La marcia sarà preceduta da un convegno che si terrà la mattina presso il centro congressi dell’Hotel Cenacolo a S. Maria degli Angeli e nel quale le tre principali saranno svolte dal Prof. Michele Corti (presidente nazionale Terre Nostre), dall’oncologa Dott.ssa Patrizia Gentilini dell’ISDE di Forlì e da Don Tonio dell’Olio (responsabile del settore internazionale di LIBERA).

La marcia di Assisi, città fortemente simbolica che ha dato i natali a Francesco patrono dell’ecologia, anche se promossa dai Comitati No biogas No biomasse vuole essere la manifestazione di tutti coloro che si battono per il diritto alla salute, la difesa dell’ambiente, per la tutela del paesaggio e la valorizzazione dei territori e dei beni comuni: acqua, aria, terra e per questo sono invitati a partecipare ed a dare il loro contributo anche i comitati e le associazioni che si battono per gli stessi valori e principi a cominciare da quelli umbri che hanno costituito i cooordinamenti regionali sulle energie rinnovabili (FER) e Rifiuti Zero.
Alla manifestazione hanno dato l’adesione tra gli altri:
P. Alex Zanotelli, Slow food nazionale, Don Paolo Farinella, Dr. Marino Ruzzenenti (storico e ambientalista di Brescia), Alberto Zolezzi (deputato M5S), Don Bruno Bignami (teologo, vice-rettore seminario Cremona) ecc…..

La nota sotto ed il manifesto potete trovarli anche ai link:

http://www.buonacausa.org/cause/marciaassisinobiomasse

http://www.circoloprimomaggio.org/documenti/Nota-marcia.pdf

http://www.circoloprimomaggio.org/documenti/MANIFESTO_Lres.pdf

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*